A febbraio dello scorso anno il colosso Samsung ha portato in veste ufficiale sul mercato mobile il suo trio di fantastici smartphone top di gamma, ovvero i Galaxy S10, Galaxy S10e e Galaxy S10 Plus. Al trio, però, sappiamo che si aggiungerà molto presto una nuova versione denominata Samsung Galaxy S10 Lite, la quale è passata proprio qualche ore fa sul portale di benchmark Geekbench.

 

Samsung Galaxy S10 Lite su Geekbench: ecco quanto trapelato

Il futuro device di casa Samsung è passato sul noto portale di benchmark con il numero di modello SM-G770F. Nello specifico, il terminale è riuscito a totalizzare in single core un punteggio pari a 742 punti, mentre in multi core è riuscito a totalizzare 2604 punti.

Ma quello che più ci interessa sono, ovviamente, le specifiche tecniche che sono state confermate dai risultati del benchmark. In primis, viene confermata sul prossimo Samsung Galaxy S10 Lite la presenza del processore top di gamma Snapdragon 855 di Qualcomm. Ad accompagnare questo SoC, poi, ci sarà la nuova versione del software di Big G, ovvero Android 10, e troveremo a supporto ben 8 GB di memoria RAM.

Geekbench ci ha quindi confermato queste specifiche tecniche. Ma per quanto riguarda il design? Per ora abbiamo soltanto alcuni rumors e indiscrezioni. Secondo questi ultimi, il futuro device dell’azienda avrà un design simile a quello che troveremo sul prossimo Galaxy A91. Per questo motivo, potremmo trovare un grande display SuperAMOLED da 6.7 pollici di diagonale in risoluzione FullHD+. Il comparto fotografico, invece, potrebbe essere affidato a una tripla fotocamera posteriore caratterizzata da un sensore fotografico principale da 48 megapixel.