pokémon go

È solo uno il giorno che manca alla conclusione del famigerato evento di Halloween su Pokémon Go e molti utenti non hanno ancora completato tutte le sfide richieste per portare a casa tantissimi bottini e punti esperienza.

Iniziato il 17 ottobre e in conclusione domani 1 novembre, l’evento del terrore è stato denominato “Un messaggio inquietante” e prevede il completamento di tre sfide divise in più manche. ovviamente nessun giocatore è obbligato a completare tale evento, ma se lo si farà si potrà ottenere anche un Pokémon nella propria collezione allo stato selvatico.

Pokémon Go: ecco come completare la sfida di Halloween

Come già detto, le sfide da completare saranno 3 (2+1 in realtà) ed ognuna di queste prevederà tre step fondamentali.

La prima fase è forse la più semplice e studiata per fare capire il meccanismo ai giocatori.  Le task da completare prevedranno

  • Catturare 10 Pokémon di tipologia spettro; la ricompensa sarà Litwick;
  • Effettuare 8 Tiri ottimi; la ricompensa ammonterà a 1080 XP;
  • Usare 108 bacche per catturare i Pokémon; la ricompensa sarà Sableye. 

Una volta esaurite tutte le richieste di questo primo  step si riceverà  una ricompensa finale che ammonterà in totale a: 10 pokéball, 8 Baccananas d’argento e 1080 polvere di stelle.

La seconda fase, invece, richiederà altrettanto  il completamento di tre tasks le quali saranno:

  • Catturare 10 Pokémon di tipo buio; la ricompensa sarà Yamask;
  • Visitare 8 PokéStop sconosciuti; la ricompensa saranno 1080 XP;
  • Catturare 108 Pokémon.

Completata anche questa seconda fase, ogni giocatore si troverà davanti all’incontro finale: quello con  Spiritbomb allo stato selvatico che dovrà essere catturare con l’aiuto di lanci curvi e l’utilizzo di bacche.

La ricompensa finale, questa volta, ammonterà a: 1080 povere di stelle, 10 pokéball e 8 Baccalampon dorate.