Windows 10

Il famoso sistema operativo Windows 10 sembra star passando un periodo non molto prospicuo viste le recenti indiscrezioni di cui è soggetto. Il prodotto di Microsoft, a quanto pare, sta causando diversi problemi a seguito del lavoro effettuato dal team di Redmond che ha effettuato degli errori facendo oscillare milioni di consumatori nel caos. Stando agli ultimi dati è emerso che i più recenti aggiornamenti rilasciati anziché migliorare il sistema hanno introdotto in quest’ultimo nuovi bug ed errori. Maggiori indiscrezioni vorrebbero che gli sviluppatori di Microsoft siano al corrente di tali malfatti e che stiano già cercando soluzioni per fare tornare il tutto nella norma. 

Windows 10: ecco quali sono gli aggiornamenti specifici che bloccano i computer

Se volete salvaguardare i vostri computer sono due gli aggiornamenti che dovrete evitare a tutti i costi. Grazie ai loro codici identificativi possiamo dirvi che il primo aggiornamento fallato è il KB4512941, questo ha mandato completamente in blocco la Windows Sandbox, le connessioni Remote Desktop e l’assistente vocale Cortana. Utilizzando quest’ultima, ad esempio, è stato riportato che CPU viene sovraccaricata del 40%.

Il secondo aggiornamento da evitare, invece, ha come codice identificativo KB4515384. Quest’ultimo è stato rilasciato durante il mese scorso ossia a settembre; chi lo ha installato ha ottenuto l’esatto effetto contrario di quanto era stato promesso: gli utenti hanno registrato un peggioramento delle prestazioni e cali nella sicurezza dei computer a 32 bit.

Maggiori informazioni seguiranno quando saranno disponibili. Si spera che un nuovo aggiornamento possa arrivare presto così da mettere in sicurezza tutti gli utenti che utilizzano Windows 10 come sistema operativo.