Il presidente Trump ha trascorso alcuni momenti della sua giornata a parlare con gli astronauti della NASA Christina Koch e Jessica Meir, che hanno condotto la prima passeggiata spaziale per sole donne nella storia all’esterno della Stazione Spaziale Internazionale. Mentre parla con la coppia, Trump ha erroneamente suggerito che questa fosse la prima passeggiata spaziale femminile di sempre – un punto su cui gli astronauti lo hanno corretto.

Questa è la prima volta per una donna fuori dalla stazione spaziale“, ha detto Trump. In seguito ha aggiunto: “Siete persone fantastiche; stanno conducendo la prima passeggiata spaziale femminile in assoluto per sostituire una parte esterna della stazione spaziale. Stanno facendo un po ‘di lavoro e lo stanno facendo a un’altitudine molto elevata, un’altitudine che pochissime persone vedranno mai.

Nella sua risposta, Meir ha chiarito che stavano lavorando sul lavoro di molte donne precedenti che avevano camminato nello spazio prima di loro. “Non vogliamo prenderci troppo credito perché ci sono state molte altre donne che camminano nello spazio prima“, ha detto Meir. “Questa è la prima volta che ci sono state due donne fuori allo stesso tempo“. Nella storia del volo spaziale, solo 15 donne hanno camminato nello spazio, tra cui Meir e Koch.

Gli astronauti nello spazio hanno corretto leggermente il presidente durante una telefonata prima. Nel 2017, Trump l’ha chiesto all’astronauta della NASA Peggy Whitson quando pensava che gli astronauti sarebbero andati su Marte, subito dopo aver firmato una nuova legge di autorizzazione per la NASA che ne delineava la linea temporale. “Beh, penso che, come indicato nella tua proposta di legge, sarà all’incirca negli anni 2030“, rispose all’epoca Whitson.