Samsung SpaceSelfie

Samsung ha presentato ieri il primo selfie al mondo inviato nello spazio, scattato dall’attrice e modella Cara Delevingne, e mostrato per la prima volta durante un evento che ha visto la partecipazione di numerose celebrità presso il nuovo spazio Samsung KX, a King’s Cross, Londra.

Il selfie è il primo dei numerosi scatti che Samsung invierà nella stratosfera questo mese nell’ambito di SpaceSelfie, una missione per dare a tutti la possibilità di far arrivare il proprio volto nello spazio. Il momento è stato anche commemorato con un epico selfie di gruppo, scattato dalla stessa Cara con alcune celebrità tra cui l’artista italiano Fedez.

 

Samsung SpaceSelfie, di cosa si tratta?

Nel 2014, il selfie più famoso del mondo è stato scattato da Ellen DeGeneres durante la cerimonia degli Oscar su un Samsung Galaxy Note 3. Cinque anni dopo, Samsung fa un ulteriore passo avanti con questo primo SpaceSelfie, catturato sul Galaxy S10 di Cara Delevingne.

SpaceSelfie offre a tutti la possibilità di unirsi a Cara nello spazio caricando una foto sul sito Web “Mission Control” di Samsung: www.samsung.com/spaceselfie. Le immagini saranno quindi selezionate in modo casuale, visualizzate sul display da 6,7 pollici del dispositivo Galaxy S10 e catturate con una visuale unica del nostro pianeta sullo sfondo.

Questa foto verrà quindi ritrasmessa sulla Terra, in modo che l’autore possa condividerla sui social media. Benjamin Braun, Chief Marketing Officer di Samsung Europe ha dichiarato: “stasera abbiamo fatto la storia presentando il primo selfie inviato nello spazio”.

Lo stesso ha aggiunto come “grazie al nostro instancabile spirito pionieristico, abbiamo potuto offrire una dimostrazione delle cose straordinarie che gli schermi Samsung consentono di realizzare, anche nella stratosfera. Il progetto SpaceSelfie è in linea con la nostra filosofia Do What You Can’t“.