WhatsApp addio chatUna notifica WhatsApp annuncia la triste e prematura dipartita delle chat. Gli utenti sobbalzano di fronte al manifesto che riporta l’addio alle chat per migliaia di amici e parenti. Nessun messaggio, audio vocale, video o foto potrà più riportare in vita i contatti. Causa recenti problemi si è optato per l’abbandono dei gruppi e delle conversazioni private su alcuni dispositivi. Tra qualche settimana succederà l’imprevedibile.

 

WhatsApp. chat a lutto, addio tra poche settimane con gli utenti che piangono la mancanza di un contatto con le amate conversazioni

Nel tempo gli utenti si sono aggrappati all’idea del beneamato WhatsApp Messenger. Un miliardo e mezzo di persone digita o registra qualcosa dalla tastiera del proprio device Android o iOS. Anche gli utenti WhatsApp Web hanno preso familiarità con il sistema di messaggistica. Ma chi non potrà permettersi un dispositivo aggiornato dovrà presto rinunciare a tutto. Per ragioni di sicurezza Facebook ha preso la dura decisione di chiudere i battenti. Per Apple è necessario almeno una versione successiva ad iOS 8 mentre per i seguaci del bionico robottino verde si dovrà andare oltre Android 2.3.7. La mancanza di un aggiornamento segnerà la sorte degli amanti delle emoji e delle GIF. Non si potrà fare altro che cambiare telefono.

Tutto ciò avverrà a partire dal mese di gennaio 2020. Da tale data si consiglia di provvedere a terminali che equipaggino almeno Android 4.0.3, iOS 9KaiOS 2.5.1 o versioni successive. Se non si vogliono spendere centinaia di euro solo per avere le chat verdi è possibile contare su nuovi dispositivi economici appositamente concepiti per essere compatibili con WhatsApp. Chi dirà NO al nuovo update si renda pronto ad accettarne le conseguenze. In caso contrario basterà verificare l’account per avere indietro tutte le conversazioni e le novità software che si proporranno da ora in avanti.