Rivali nella categoria ”messaggistica istantanea” si sfidano anche nella modalità d’uso senza per forza esser forniti di un proprio numero di cellulare.

Vediamo come attuare tale modalità per Telegram

  • scaricare dal proprio store l’app chiamata GrooVe IP o textPlus
  • cliccare sull’opzione “get started” per iniziare la creazione un’account inserendo una mail e una password
  • scegliere un prefisso tra tutti quelli accettati, di solito statunitensi
  • scegliere un numero virtuale nella lista di tutti quelli disponibili
  • scaricare l’applicazione di Telegram dallo store
  • inserire il numero virtuale su Telegram modificando il prefisso impostato con +1, ovvero il prefisso statunitense.

A questo punto verrà inviato un messaggio con un codice da inserire per verificare il numero di telefono. Confermato il numero telefonico, l’account di Telegram è attivo e sarà possibile usufruire di tutte le funzioni che offre tale app.

Per WhatsApp

La pratica è molto simile ma comunque è meglio seguire la sua scaletta dettagliata:

Se sei già un utente WhatsApp, disinstallalo prima e poi scaricalo ed installalo nuovamente. Ora bisogna disattivare il servizio di messaggistica e successivamente abilitare la modalità “aereo” sul tuo telefono.

Aprire WhatsApp e aggiungere il proprio numero. L’applicazione non sarà in grado di riconoscere il numero e di inviare il messaggio al server proprio perché hai attivato la modalità di volo. Arriveranno messaggi da WhatsApp per verificare il numero utilizzando un metodo alternativo. Selezionare “Controlla tramite SMS” e immettere l’indirizzo email. Fai clic sul pulsante “Invia” e subito dopo sul pulsante “Annulla”. Questo annullerà il processo di autenticazione ed è importante che fai tale operazione in modo veloce.

Ora è possibile installare sul tuo dispositivo un app per inviare messaggi “fake” ovvero Spoof Text Messages se hai un Android oppure  Fake-A-Message se possiedi un iPhone.
Dall’app appena installata recati nella posta in uscita e copia i dati del messaggio in essa. Procedi con l’invio della falsa verifica. Utilizza i seguenti dati falsi nella verifica.

Se hai seguito passo passo la guida, un messaggio verrà inviato a quel numero falso e adesso sarai pronto per usare la piattaforma.

Speriamo vi siano state utili queste guide!