In questi giorni, sempre più dispositivi elettronici sono resistenti all’acqua, tra cui l‘Apple Watch. A meno che tu non abbia un orologio di prima generazione, puoi indossarlo sotto la doccia, mentre nuoti in una piscina o in un lago e mentre corri fino a sudare. In realtà, l’orologio non trattiene solo l’acqua; può effettivamente espellere l’eventuale acqua in eccesso che potrebbe essere entrata all’interno.

C’è un modo rapido per sigillare l’orologio dai danni causati dall’acqua prima di fare una doccia o saltare in piscina.

 

Apple Watch: come evitare che entri acqua all’interno

Scorri verso l’alto dalla parte inferiore di qualsiasi schermata per aprire il Command Center
Scorri verso l’alto o verso il basso ruotando la corona digitale o facendo scorrere lo schermo con il dito fino a visualizzare l’icona della goccia d’acqua. Toccalo.
A quel punto, accadono un paio di cose: l’orologio sigilla gli altoparlanti e i microfoni e lo schermo smette di rispondere a tocchi o colpi.

Quando esci dall’acqua, ruota la corona dell’orologio. L’orologio emetterà un segnale acustico alcune volte, espellerà l’acqua eventualmente penetrata negli altoparlanti e nei microfoni e riattiverà lo schermo.

Il tuo orologio si sigillerà anche se il suo monitor di attività rileva che stai nuotando o se gli dici che stai iniziando un allenamento di nuoto. Sblocca l’orologio quando hai finito ruotando la corona.

Tieni presente che l’orologio è solo resistente all’acqua, non impermeabile, il che significa che non è in grado di gestire profondità inferiori (come nelle immersioni subacquee) o una forza maggiore (come lo sci nautico). Inoltre, Apple avverte che sostanze sono entrate come acqua insaponata, lozioni e creme solari o ambienti come bagni di vapore e saune possono eventualmente consumare le guarnizioni impermeabili dell’orologio. Infine, controlla il tuo cinturino; non tutti sono resistenti all’acqua.

Quindi goditi la tua nuotata, ma non trascurare il tuo orologio.