WhatsApp

Tantissimi sono gli utenti di tutto il mondo che hanno sul proprio smartphone l’applicazione di messaggistica istantanea Whatsapp che utilizzano per comunicare con altre persone; si tratta di una piattaforma che ha riscosso fin da subito un forte successo perché necessita soltanto di una connessione ad Internet per il suo corretto funzionamento.

Gli sviluppatori sono sempre più spronati a migliorare il servizio e Mark Zuckerberg, proprietario dal 2014, ad investirne cifre rilevanti; gli aggiornamenti che introducono servono nella maggior parte delle volta ad eliminare eventuali problemi di bug e ad introdurre nuove funzioni.

A tal proposito, la stessa Whatsapp ha avvisato gli utenti che gli sviluppatori attualmente sono a lavoro per introdurre nel minor tempo possibile un aggiornamento molto importante; secondo quanto dicono le indiscrezioni emerse in questi giorni è necessario per migliorare la sicurezza dell’applicazione e tutelare maggiormente la privacy degli utenti.

Purtroppo però, non tutti gli utenti potranno ricevere questo nuovo aggiornamento o almeno chi sarà in possesso di un dispositivo mobile piuttosto datato; difatti, il nuovo aggiornamento sarà abbastanza potente e non tutti gli smartphone saranno capaci di supportarlo.

Whatsapp obsoleta per alcuni utenti: ecco perché

La nota piattaforma di messaggistica istantanea ha spiegato che l’applicazione diventerà obsoleta per alcuni dispositivi non appena il nuovo aggiornamento sarà introdotto; in particolare:

  • Da Dicembre di quest’anno l’app diventerà obsoleta per tutti i dispositivi mobili con sistema operativo Windows Phone;
  • Da Febbraio dell’anno successivo Whatsapp diventerà obsoleta per tutti gli utenti che saranno in possesso di uno smartphone Android con la versione aggiornata a 2.3.7 e per smartphone Apple con iOS 7.