windows-10-1809-features-milioni-2020_resized

Gli utenti utilizzatori di Windows 10 lamentano nuovi problemi con il sistema operativo del colosso di Redmond. Arrivano sempre più frequentemente aggiornamenti importanti, ma portano con sé sempre nuovi problemi e bug di sistema. Soltanto nel mese corrente di Ottobre 2019, si contano già tre patch di sicurezza rilasciate da Microsoft.

E’ vero anche che, fortunatamente, siamo lontani dai tempi in cui MacOS era una spanna sopra a Windows e quest’ultimo presentava un bug dopo l’altro. I lontani tempi di Vista e 8 sono soltanto un lontano ricordo.

Tuttavia ecco quali sono gli update che hanno messo in crisi gli utenti ultimamente: parliamo di KB4524147 e KB4517389. I guasti più evidenti riguardano il Menù di Start, Cortana e lo spooler della stampa.

Noi vi consigliamo sempre di disinstallare gli aggiornamenti sopracitati che hanno creato i problemi al s.o., ma comprendiamo che non è la soluzione di certo più pratica per chi non è avvezzo di tecnologia, e che risulta ridicola se si pensa che tale problema può accorrere dai pc da 200 € fino a quelli da 2000/3000 €.

Windows 10: qual è il nostro consiglio?

Anche in Microsoft sembra che questi problemi siano conosciuti dagli ingegneri e dagli sviluppatori, e un dipendente dell’aziende afferma che a breve arriverà un grosso update che risolverà tutte le problematiche. Il nostro dubbio però è il seguente: considerando che ogni release porta con sé miglioramenti ma anche nuovi bug, dobbiamo attenderci qualche nuovo problema?

Intanto, in attesa di un aggiornamento, vi consigliamo di disinstallare gli update guasti. Per farlo la procedura è abbastanza semplice: andate nel Menù delle Impostazioni, e scorrete fino a “Aggiornamento e sicurezza“. Selezionate KB4524147 e KB4517389 e riavviate il pc per rendere effettive le modifiche.