call center

Al giorno d’oggi non è più piacevole ricevere una chiamata da parte dei call center e contrattare telefonicamente con un operatore telefonico; il motivo principale, chiaramente, riguarda le truffe telefoniche con cui gli operatori raggirano i loro clienti pur di stipulare un contratto telefonico.

Moltissimi consumatori, infatti, hanno preso la decisione di bloccare in modo definitivo tutte le chiamate a scopo commerciale da parte dei call center che chiamano per conto di aziende di energia elettrica o da aziende telefoniche come per esempio Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia. Ma è realmente possibile? Beh, il mondo infinito di Internet offre ai suoi utenti diverse possibilità per bloccare in modo definitivo i call center; ecco quali sono.

Ecco come bloccare i call center di Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia

L’opzione più utilizzata e conosciuta è il registro delle opposizioni; un servizio online ideato dall’AGCOM per tutelare maggiormente i consumatori che permette di bloccare tutte le chiamate a scopo commerciale. Gli utenti interessati devono soltanto indirizzarsi alla pagina web ufficiale ed effettuare una registrazione gratuita per completare l’operazione.

In alternativa, il web, apre le porte alle varie applicazioni disponibile sul proprio Play Store e App Store; gli utenti, infatti, possono affidarsi ad una qualsiasi applicazione che ha questa funzione ma le più utilizzate dagli utenti sono le seguenti:

  • Telefono: ideato e sviluppato dal colosso di Mountain View è disponibile soltanto per gli utenti Android e non presenta nessun costo; la sua funzione principale è quella di rilevare e bloccare in automatico tutte le chiamate provenienti dai Call Center e i messaggi di Spam.
  • TrueCaller: un’applicazione gratuita che ha la stessa funzione di Telefono, ma è disponibile sia per gli utenti Apple che Android.