Huawei

L’azienda telefonica Huawei, nota per i suoi dispositivi tecnologici, ha stretto un fantastico accordo con WWF Italia; i suoi progetti aumentano notevolmente e l’azienda telefonica sta prendendo un posto sempre più rilevante nella società attuale.

Huawei ha deciso di stringere questo accordo per creare qualcosa che, fino ad oggi, nessuno ha mai creato; la sua collaborazione con WWF Italia permette di creare una connessione tra uomo, tecnologia e natura, tramite il linguaggio universale della musica.

Huawei: ecco il nuovo accordo stipulato con WWF Italia

Il nome del progetto è “The Frequency of Love” e Huawei ha deciso di utilizzare il nuovo processore dotato di doppia intelligenza artificiale Kirin 980 del nuovo Huawei Mate 20 Pro per trasformare il canto d’amore dei cetacei (le megattere) in una melodia comprensibile all’orecchio umano.

L’azienda telefonica riesce a dimostrare, attraverso il Mate 20 Pro, che l’intelligenza artificiale collegata alla tecnologia potrebbe essere la perfetta compagna nella vita di ogni giorno; per quale motivo? Perché permette alle persone di aumentare il proprio potenziale e raggiungere i propri obiettivi.

Questo nuovo progetto permette ad Huawei di mettere l’intelligenza artificiale al servizio delle emozioni aiutando l’uomo a collegarsi ad altri mondi, seppur lontani.
Isabella Lazzini, Marketing & Retail Director Consumer Business Group Huawei Italia, ha dichiarato: “The Frequency of Love” è un incontro sano tra tecnologia e natura, una storia di connessione affascinante e unica, resa possibile tramite il nostro processore con doppia intelligenza artificiale Kirin 980, che permette al Mate 20 Pro di trasformare i canti delle megattere in un’armonia. Il nostro team ed io crediamo che ogni storia d’amore merita di essere raccontata”.

Huawei ha creato un team di sviluppo appositamente per questo progetto sperimentale con l’obiettivo di creare un’applicazionema come funziona? L’app registra la canzone e l’intelligenza artificiale riesce ad identificare i singoli versi degli animali all’interno della canzone in modo da collegare automaticamente il singolo verso a un’armonia; una volta terminato questo processo è possibile ascoltare la nuova melodia creata.
E’ possibile ascoltarla direttamente a questo link.