WhatsApp non funzionerà più su questi smartphone tra 4 mesi

Il ciclo di WhatsApp è in continuo rinnovamento e gli utenti sono consapevoli di tutto questo visti anche i continui aggiornamenti. Nonostante ci siano spesso alcuni piccoli problemi, la piattaforma viene sempre tenuta otto controllo dagli sviluppatori che infatti riescono a sventare tantissimi tentativi di truffa o altro.

Con il passar del tempo gli utenti hanno cominciato ad apprezzare tutti gli aspetti, anche al di fuori del semplice messaggio di testo. Ora come ora infatti non ci sono dubbi: WhatsApp domina tutte le altre app grazie anche al suo miliardo e mezzo di utenti. Coloro che però sono rimasti un po’ indietro, avranno ora bisogno di aggiornarsi. Secondo quanto riportato ufficialmente dalla piattaforma, dal prossimo mese di febbraio alcuni smartphone non funzioneranno più con l’app. 

 

WhatsApp: gli utenti non lo sanno ma ben presto dovranno cambiare telefono per non avere problemi con l’applicazione

A partire dal prossimo mese di febbraio tanti utenti potrebbero restare senza WhatsApp sul loro dispositivo, Android o Apple che sia. Infatti tutti i dispositivi con iOS 8 o magari con Android 2.3.7 non saranno più compatibili con la famosa app di messaggistica istantanea.

Per il normale funzionamento dell’app, WhatsApp consiglia agli utenti di usare le seguenti versioni software: Android 4.0.3, iOS 9, KaiOS 2.5.1 o magari le versioni successive. Inoltre tutti gli utenti che sono in possesso di smartphone con sistemi operativi precedenti alle versioni appena indicate, non avranno più modo di creare un account nuovo o anche di verificare quello già fatto. Nonostante ciò però potranno  continuare a utilizzare il servizio per altri quattro mesi fino alla prossima scadenza prevista proprio a febbraio.