WhatsApp: truffa per tutti gli utenti TIM, Iliad, Wind Tre e Vodafone con credito rubato

La notizia è oramai sulla bocca di tutti: a breve le conversazioni di WhatsApp saranno caratterizzate dalla presenza di alcuni messaggi a tempo, o meglio di messaggi che si autodistruggono. La novità, anticipato come spesso capita dal canale Twitter WABetaInfo, dovrebbe essere operativa già nel corso delle prossime settimane.

WhatsApp, come funzioneranno i messaggi che si autodistruggono

Ma quale saranno le caratteristiche principali di quello che è un aggiornamento già molto chiacchierato. I chiarimenti arrivano sempre dai leaker WABetaInfo. La dinamica dei messaggi che si autodistruggono sarà davvero molto semplice. Gli utenti potranno inviare un messaggio o una foto in una conversazione ed al tempo stesso imporre una sorta di limite temporale per la visione del contenuto da parte del destinatario.

In un certo senso, questo tipo di messaggi WhatsApp ricorda da vicino le conversazioni di Snapchat.

Stando alle ultime indiscrezioni, almeno in questa fase di release iniziale, i messaggi che si autodistruggono saranno disponibili in esclusiva per le comunicazioni di gruppo. Agli utenti sarà garantita una doppia scelta: i messaggi potranno essere distrutti dopo 5 secondi o dopo un’ora. 

La possibilità di avere delle conversazioni ad orologeria ha sicuramente incuriosito grande parte del pubblico. Nonostante l’interesse comune, però, ci sono alcuni utenti che già evidenziano quelli che potrebbero essere i problemi. Una forma temporanea dei messaggi potrebbe dare il la a conversazioni compromettenti e dai contenuti censurabili.