VPNL’utilizzo combinato di IPTV VPN ha portato molti utenti a superare il blocco imposto per la visione di Sky, il meccanismo non è nuovo, ma nell’ultimo periodo ha visto un incremento di accessi da parte di consumatori pronti a rischiare la propria libertà pur di accedere gratuitamente (ed illegalmente) ai canali.

Le VPN sono diventate così importanti in quanto permetterebbero di nascondere l’indirizzo IP e di mascherare di conseguenza tutte le attività svolte dai consumatori che le hanno adottate. In questo modo sarebbe possibile accedere ai server illegali, senza timore o rischio di essere intercettati; il meccanismo alla base della VPN è semplicissimo, consiste proprio nella realizzazione di un tunnel crittografato tra il server e l’utente finale, i dati vengono scambiati in sicurezza e anche se intercettati risultano essere illeggibili (senza conoscere la chiave di sblocco).

 

VPN e IPTV: ecco perché ora vengono utilizzate assieme

L’utilizzo delle VPN con le IPTV è giustificato dal fatto che un canale IPTV non è altro che un link diretto ad un server dal quale poi parte la trasmissione illegale dei contenuti. Ciò si tramuta quindi nella possibilità di scoprire tutti gli utenti che stanno fruendo del servizio per coloro che godono dell’accesso al server in questione. Sfruttando una rete privata virtuale si riuscirà a mascherare il proprio IP, navigando di conseguenza in incognito.

E’ chiaro che tutto questo non vi dà il diritto di commettere azioni illegali o quant’altro, dovete necessariamente ricordare che non vale la pena rischiare multe o addirittura il carcere per vedere Sky Gratis.