Investire oggi è quasi un gioco da ragazzi. Con il passare degli anni, infatti, questa pratica si è diffusa capillarmente rendendo possibile anche a piccoli risparmiatori di “giocare” in borsa, impiegando le proprie piccole fortune per vederle fruttare nel tempo.

D’altra parte è anche estremamente facile essere truffati in questo ambito. Bisogna avere sempre qualcuno alle spalle che abbia più esperienza, in maniera tale da non incorrere in nessun tipo di situazione spiacevole che possa mettere in pericolo i risparmi di una vita.

Nell’ultimo periodo, appunto, si è diffusa una truffa in cui risulta semplicissimo cadere, perché va ad invadere la “privacy” degli utenti direttamente telefonando loro sul numero privato e chiedendo se vogliono investire in borsa con il trading online.

Truffa sugli investimenti: attenzione al nuovo raggiro

Cadere vittima di questo raggiro è talmente facile da non rendersi neppure conto di esser stati truffati. Negli ultimi mesi, stanno arrivando chiamate da call center inglesi (attenzione anche ai finti call center degli operatori telefonici TIM, Vodafone, Wind e Tre), in cui si domanda all’intestatario del numero se è interessato a guadagnare moltissimo dai propri investimenti senza troppa fatica.

Già messa in questa maniera appare una proposta fuorviante e anche truffaldina, ma se rivolta ad esempio a persone poco esperte, o magari agli anziani (tramite il numero di casa) può rivelarsi molto pericolosa. Si tratta infatti di finti broker, che farebbero sparire in un lampo tutti i soldi accumulati e non darebbero alcuna garanzia sulla loro restituzione.

Quindi massima allerta, se non si vuole cadere vittima di questa incresciosa situazione.