Periodo di grandi novità nella categoria dei dispositivi indossabili: dopo la notizia sul brevetto della sciarpa smart creata da Xiaomi. Nike che, dopo le scarpe Adapt BB arrivate all’inizio dell’anno, ha lanciato il nuovo modello delle Huarache: le scarpe ideate da Tinker Hatfield, presentate per la prima volta nel 1991.

La stravaganza ai vostri piedi

Le Nike Adapt Huarache controllabili con Siri sono acquistabili tramite l’app SNKRS e alcuni rivenditori scelti. L’azienda non ha ancora comunicato il prezzo del nuovo modello, ma come segnalato da voci su internet, le sneaker Adapt BB lanciate da Nike nei mesi scorsi, anch’esse dotate di sistema di allacciamento automatico con Bluetooth, erano state proposte a un prezzo di 350 dollari.

Ricordate la prima volta che l’abbiamo viste? In scena di ”Ritorno al futuro”, ma tutto questo grazie a Nike è finalmente realtà, che per testare il mercato ha dapprima ha lanciato la collezione HyperAdapt 1.0 e adesso entra nell’era del 2.0, con un nuova modalità di scarpa auto allacciante, che risponde anche ai comandi vocali.

La tomaia in mesh traspirante delle sneakers contiene dei robusti pannelli che tengono fermo in posizione il meccanismo che gestisce i lacci, regolandoli a seconda della nostra necessità. Con l’app è gestibile anche una delizia visiva ovvero si possono anche controllare i colori o l’intensità delle luci al LED distribuite lungo la suola. Il testo rosso sulla linguetta e i quadratini blu, sono posizionati intorno al guscio trasparente centrale in cui è stato messo il logo Huarache.

Se siete nostalgici del film, sicuramente sarà il vostro prossimo acquisto.