gmail

Da più di 10 anni Gmail rappresenta un punto di riferimenti per milioni di utenti in tutto il mondo. Le motivazioni sono molte ma principalmente il client mail offerto da Google è considerato uno dei migliori sia per le sue funzionalità sia per la compatibilità con tutti gli altri servizi offerti dal colosso.

Come molti di voi sapranno, da alcuni anni Gmail presenta l’interfaccia che oggi conosciamo ma, diversi anni fa, il servizio era molto diverso. Molteplici, infatti, sono stati gli aggiornamenti che hanno interessato il servizio ma, ad oggi, l’ultimo aggiornamento risulta essere il più innovativo in assoluto. Con la nuova versione, infatti, Google ha finalmente introdotto all’interno di Gmail  l’Intelligenza Artificiale. Quest’ultima, basata principalmente sul Deep Learning, migliorerà definitivamente l’esperienza quotidiana di milioni di utenti durante l’utilizzo del servizio. Scopriamo di seguito i dettagli.

Gmail batte tutti: introdotta l’intelligenza artificiale per evitare gli errori

Durante la scrittura di un’e-mail capita molto spesso di commettere molteplici errori di distrazione. Grazie all’intelligenza artificiale appena introdotta su Gmail, però, finalmente questo problema non ci sarà più.

Grazie ad un complesso algoritmo che impara a correggere gli errori ogni giorno in maniera più accurata, gli utenti che utilizzano Gmail quotidianamente potranno letteralmente dimenticarsi di errori come lettere doppie, lettere minuscole al posto delle maiuscole, punteggiatura assente e tanto altro ancora. 

Se non siete convinti della correzione automatica, però, potete stare tranquilli. È possibile infatti sostituire quest’ultima con la correzione manuale che offre le classiche sottolineature rosse e blu. Facendo clic sulle parole sottolineate, però, questa volta verranno proposti dei suggerimenti più accurati e maggiormente adeguati al contesto della frase.