La scocca è interamente in alluminio e per la prima volta è possibile non solamente avere la copertura in alcantara, sul 15 pollici. Microsoft ha annunciato nuovi colori come “Sandstone Yellow,” “Poppy Red” e “Glacier Blue”.

Sicuramente bellezza estetica, ma anche molto altro:

L’azienda ha perseverato sulla craftsmanship. Il touchpad aumentato del 20%, la corsa dei tasti di 1,3mm. L’assenza di gommature attorno al display per proteggerlo quando viene chiuso è eccezionale. Microsoft ha fin da subito ribadito quanto siano riparabili ed anche aggiornabili.

Le porte di comunicazione non hanno subito un grande cambiamento: USB-A, USB-C Surface Connect. Type-C e con ricarica rapida, che promette l’80% di carica in un’ora.

Questa la sua scheda tecnica, per andare al sodo:

  • Schermo: 15” (2.496 x 1.664 pixel, 3:2, 201ppi) PixelSense multi-touch
  • CPU: AMD Ryzen 5 3580U con Radeon™ Vega 9 / AMD Ryzen 7 3780U con Radeon RX Vega 11
  • RAM: 8/16 GB LPDDR4X,
  • SSD: 128/256/512 GB / 1 TB,M.2 NVME
  • Webcam 720p, f/2.0, Windows Hello
  • Porte: jack audio, USB-C, USB-A, Surface Connect
  • Connettività: Wi-Fi 5, Bluetooth 5.0
  • Audio: Due microfoni da studio far-field, Altoparlanti Omnisonic con Dolby Audio Premium
  • Batteria: fino ad 11,5  ore, fast charging
  • Dimensioni: 34 cm x 24,4 cm x 1,45 cm
  • Peso: 1,542 kg
  • OS: Windows 10 Home

Nel documento si sottolineano infatti anche varianti con processori Ryzen exa-core, accompagnati da 12 GB di RAM, naturalmente con SSD. In questo caso i prezzi delle varianti si pongono tra i 1.399 e 1.599 Euro.

Lasciamo alla vostra immaginazione a quale altro prodotto assomigli questo nuovo laptop!