batteria contro Diesel

Da diversi anni, ormai, prosegue insistentemente il dibattito fra gli automobilisti relativo alle principali differenze tra il Diesel e l’Elettrico. Questi ultimi, infatti, difendono a spada tratta ogni giorno il proprio propulsore. C’è infatti chi è estremamente convinto che il Diesel rappresenti la miglior scelta del momento e chi, invece, ogni giorno continua ad appoggiare l’elettrico e le sue possibili implementazioni future. Per sfatare finalmente il mito legato alle emissioni, però, è dovuto intervenire un noto istituto tedesco che ha effettuato dei test su veicoli a Diesel ed Elettrici.. Scopriamo di seguito i risultati. 

Diesel contro Elettrico: ecco come aiutare il nostro pianeta

Anche se ad oggi il Diesel sta vivendo uno dei suoi periodi più neri di sempre, milioni di automobilisti continuano a difenderlo nonostante negli ultimi anni siano stati molteplici i blocchi sulla circolazione.

A quanto pare, però,dopo un attento studio condotto dall’istituto Ces-Info di Monaco di Baviera, è stata scoperta una situazione alquanto strane.Pare infatti che, ad oggi, i motori a Diesel inquinano molto di meno di quelli Elettrici. Lo studio sulle emissioni è stato effettuato sulle emissioni di CO2 di una Mercedes C220d e di una Tesla Model 3 ed ha rilevato i seguenti valori:

  • il modello tedesco produce 142 grammi di CO2 per chilometro;
  • il modello Elettrico produce 165 grammi di CO2 per chilometro.

Nonostante ciò, però, ad oggi le case automobilistiche stanno testando un nuovo tipo di carburante. Si tratta infatti dell’idrogeno che, secondo molteplici studi, potrebbe inquinare molto di meno rispetto ad entrambi i propulsori. Che quest’ultimo rappresenti il futuro del settore automobilistico? Lo scoprire solamente in futuro.