cerberusChe siate in contesti lavorativi o anche a casa, vi ricordiamo di non lasciare mai il proprio smartphone incustodito perché potreste rischiare la perdita di parte della vostra privacy e della vostra riservatezza. Mogli o capi ingerenti a parte, qualcuno potrebbe pensare a Cerberus, con la quale può spiarvi e localizzare il GPS senza che abbiate la possibilità di accorgervene.

Un esempio calzante di come un’app sul Play Store fa un lavoro egregio è Cerberus, servizio nato in origine come antifurto per smartphone Android ma che nel tempo, grazie a una configurazione ad hoc, permette anche di spiarvi o spiare qualcuno.

Attualmente Cerberus conta tra un milione e i cinque milioni di download in tutto il mondo con un tasso di recensioni positive parecchio alto nella categoria antivirus e utility. Sebbene l’app nasca come uno strumento che dovrebbe proteggere il dispositivo mobile da un eventuale furto, Cerberus agisce sempre in background e, in caso di necessità, può diventare utile a spiare lo smartphone dove viene installato.

 

Cerberus: l’app antifurto si trasforma per spiare gli smartphone Android

Inoltre Cerberus è in grado di nascondere la propria presenza negli smartphone seguendo  il menu Configurazione principale e successivamente premere su Password. Qui, nella parte alta della schermata, è presente l’opzione “Nascondi dalla lista applicazioni”: selezionandola l’icona di Cerberus scomparirà dalla griglia delle app continuando a funzionare in background.

L’app comprende anche un portale riepilogativo dei dati del telefono, dove inserire il nome utente e la password scelti in fase di installazione: in questo modo potrete seguire l’esatta posizione del dispositivo e una serie di comandi che daranno modo di controllare ogni singolo aspetto.

Se vi state chiedendo come spiare un cellulare sarà sufficiente collegarsi alla piattaforma web di Cerberus e utilizzare la lista comandi per vedere le chiamate effettuate e ricevute, leggere gli ultimi messaggi e addirittura seguire tutti gli spostamenti effettuati grazie al tracking GPS. Come voi vedete questi dati del vostro device, potrete controllare il vostro partner installando l’app e renderla invisibile. Al contrario, se qualcuno dovesse riuscire a installarla a vostra insaputa sul vostro smartphone potrebbe controllare ogni vostra mossa.