youtubeYoutube è il punto di riferimento per l’entertainment di miliardi di utenti in tutto il mondo. Al suo interno si trovano canzoni, playlist, audio libri ed interi film che si possono vedere senza interruzioni tramite il proprio dispositivo. Tra questi vi sono dei contenuti nocivi che rischiano di prendere di mira le nostre finanze. La recente scoperta del virus incontenibile ha messo in allarme gli utilizzatori dopo le constatazioni delle società di sicurezza che hanno analizzato il problema. Ecco che cosa potrebbe succedere.

 

Youtube: utenti si trovano con il conto azzerato dopo aver visto un semplice video online

Gli analisti hanno classificato la minaccia Scranos come la più pericolosa di tutti i tempi. In essa convergono poco rassicuranti argomentazioni in merito alla sicurezza dei dispositivi. Con particolare riguardo ai PC si scopre che non è semplice individuare la componente malevola del programma. Ne sono chiare le dinamiche di diffusione ma intercettarlo è tutt’altro che semplice.

Secondo i primi rilevamenti le firme digitali sono autenticate ed attendibili per software che si scarica sui browser più famosi. Il download avviene via pubblicità diffondendosi tramite  Chrome, Firefox, Opera, Edge. Apparentemente innocuo modifica le librerie agganciandosi al server che scarica la componente dannosa sul PC. Obiettivo ultimo è il furto dei dati che arriva fino alle componenti online banking prelevando tutto ciò che si trova sul conto dopo aver ottenuto password e credenziali.

Conti correnti, carte di credito/debito e prepagate si svuotano senza lasciare traccia. Allo stesso modo si traggono considerazioni poco confortanti per i social network, in quanto la tipologia di dati che vengono sottratti non è esclusiva.

Il nostro consiglio resta quello di fare attenzione a pop-up messages e di installare un antivirus aggiornato che funga da filtro per eventuali minacce note provenienti dai circuiti pubblicitari e dalla rete. Aggiornate il sistema e fate attenzione.