gmail intelligenza artificiale

Da ormai diversi anni Gmail, il principale client di posta elettronica offerto dal colosso della Mountain View, rappresenta un servizio fondamentale per milioni di utenti in tutto il globo. Di recente Google ha rilasciato un’aggiornamento che ha stravolto completamente il servizio introducendo alcune novità molto interessanti.

Dal suo primo lancio ufficiale, avvenuto circa 15 anni fa, Gmail si è rinnovato molteplici volte ma, con l’ultimo aggiornamento, Google ha introdotto una novità mai vista prima. Stiamo parlando dell’intelligenza artificiale basata sul Deep Learning che, secondo i maggiori esperti del settore, migliorerà estremamente l’esperienza degli utenti durante l’utilizzo del servizio. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Gmail introduce l’intelligenza artificiale: ecco tutto quello che c’è da sapere

Durante la stesura di una mail, importante o meno, capita spesso di commettere degli errori dettati della distrazione oppure dalla stanchezza. Grazie al nuovo aggiornamento e alla AI appena introdotta, però, potremo finalmente dimenticarci di questo problema. 

L’intelligenza artificiale, infatti, correggerà i nostri errori in maniera più accurata ogni giorno che passa e tutto ciò sarà possibile grazie al potente algoritmo di Deep Learning. Tutto ciò permetterà quindi agli utenti di evitare errori banali come lettere minuscole, lettere doppie, punteggiatura e tanto altro.

Come ovvio che sia, però, se la correzione automatica non fa al caso vostro potrete tranquillamente disattivarla passando di fatto a quella manuale. Cosi facendo, però, gli errori non verranno corretti automaticamente ma, nonostante ciò, i suggerimenti saranno molto più precisi e molto più adeguati al contesto della frase scritta.