Netflix e Spotify

In Italia hanno riscosso un forte successo in un tempo veramente breve due piattaforme online: Netflix e Spotify; gran parte degli italiani usufruiscono del loro servizio anche se, la maggior parte delle volte, risulta difficile sostenere la spesa mensile di entrambi.
Purtroppo, in tantissimi casi, i consumatori sono costretti ad abbandonare uno dei due abbonamenti e tutti i privilegi che offrono; ma se ci fosse un metodo totalmente legale e sicuro per risparmiare su entrambi?

Ecco come risparmiare sull’abbonamento mensile di Spotify e di Netflix

Risparmiare sull’abbonamento di entrambe le piattaforme è possibile grazie a dei semplici e veloci passaggi; questo metodo si basa nel condividere il proprio account con altre persone e dividere il totale del costo per pagare singolarmente una quota molto più bassa.
Innanzitutto è importante attivare i rispettivi abbonamenti di Netflix e Spotify: Premium e Premium for Family; il primo (Netflix) offre la possibilità di usufruire dello stesso account su quattro schermi in contemporanea al costo mensile di 14,99 Euro; gli utenti devono, dunque, trovare altre tre persone con cui condividere il proprio account e sostenere singolarmente una spesa mensile di circa 2,50/2,70 Euro.
La stessa cosa vale per l’abbonamento di Spotify e l’unica cosa che cambia è il numero degli utenti con cui condividere l’account perché l’abbonamento Premium for Family offre agli utenti di usufruire del servizio su sei schermi in contemporanea a 14,99 Euro al mese; in questo caso, gli utenti devono trovare cinque persone con cui condividere l’account e sostenere un prezzo mensile di 2,50 Euro.