WhatsApp: nuova truffa prosciuga il credito agli utenti TIM, Vodafonem Wind e Iliad

Il seguito dei gruppi su WhatsApp è ai massimi livelli oramai già da qualche anno. Il team che si occupa dello sviluppo della chat ha offerto agli utenti uno strumento ideale per comunicare insieme con più persone in uno stesso momento. Al tempo stesso, però, gli sviluppatori non si fermano al passato e cercano di costruire soluzioni innovative che incontrino il favore del pubblico.

Nonostante la popolarità, numerose persone hanno sottolineato nei mesi scorsi una criticità relativa proprio ai gruppi. Su questo fronte, sono arrivate importanti notizie.

 

WhatsApp, ecco come si potrà impostare il metodo d’ingresso in un gruppo

Nelle scorse settimane sul sito ufficiale di WhatsApp sono state pubblicate le nuove regole che governeranno l’ingresso in una chat di gruppo. Per offrire un maggior livello di sicurezza a tutti i suoi utenti, attraverso il menù Impostazioni, ogni persona potrà scegliere come essere aggiunto in una chat di gruppo. Le diverse modalità sono tre: aggiunta da qualsiasi account, dai soli contatti in rubrica o da nessuno. 

Leggi anche:  WhatsApp, è importante eliminare la foto profilo per evitare questo rischio

La prima via è quella da sempre presente sui profili degli utenti. Le altre due opzioni rappresentano le nuove scelte restrittive. Chi opta per una scelta restrittiva potrà comunque essere aggiunto su un gruppo da una persona sconosciuta, previa però richiesta dell’amministratore del gruppo in una chat privata.

Inutile dire che il pubblico attendeva da tempo queste nuove regole. Con tali norme è lecito attendersi una diminuzione dei messaggi di spam e delle chat inutili.