Pochi giorni dopo che Google Fit ha raggiunto un importante traguardo di installazioni, anche un’altra app Google più popolare ha realizzato la stessa impresa in meno della metà del tempo. Google Lens, il motore di ricerca visuale che consente agli utenti di cercare informazioni sul mondo che li circonda scattando foto, è ufficialmente entrato a far parte del club delle app da 50 milioni di download.

L’app di Google Lens è stato presentato per la prima volta al pubblico all’I/O 2017 come funzionalità esclusiva per i dispositivi Pixel. Cinque mesi dopo, Lens è stato rilasciato come applicazione autonoma per telefoni Android con Marshmallow o superiore. Lens ha persino fatto strada tra gli utenti iOS tramite l’app di Google Foto. Traguardo interessante considerata anche l’eterna rivalità tra le due parti.

Google Lens: nuovo record di installazioni, raggiunti i 50 milioni di download

Lens può fare cose come leggere i menu dei ristoranti e calcolare i suggerimenti per le fatture. In realtà non è necessario che tu debba sfruttare le sue funzionalità con chissà quali modalità. Un’icona di Lens attiva può essere trovata in modalità Assistente, nelle app Fotocamera Google Foto e Pixel e persino nell’editor di screenshot dell’app nativa Google.

Nonostante i procedimenti un po’ lunghi, gli utenti non sono stati scoraggiati ed è per questo che l’app Lens standalone ora ha più di 50 milioni di download in soli 16 mesi. Un traguardo sicuramente degno di nota che rende quest’app tra le più utilizzate. Come sempre, non è da sottovalutare, poiché c’è una vasta quantità di app al momento esistenti e presenti nei vari app store.