novità WhatsApp

Una delle novità più importanti di WhatsApp nel corso di questi ultimi giorni è l’introduzione dei messaggi che si autodistruggono. Come anticipato dai leaker di WABetaInfo, sulla piattaforma di messaggistica a breve saranno disponibili delle comunicazioni a tempo.

WhatsApp, il meccanismo che si cela dietro i messaggi a tempo

Su Twitter sempre gli esperti di WABetaInfo hanno chiarito le linee guida di quello che sarà un upgrade molto discusso della chat. Comprendere il funzionamento dei messaggi autodistruttivi è molto semplice. Ogni utente potrà inviare un messaggio in una conversazione ed al tempo stesso impostare un limite di tempo per la visione dello stesso messaggio. Trascorso il limite, il testo o il file multimediale postato non sarà più disponibile.

Leggi anche:  WhatsApp: il nuovo aggiornamento porta solo delusione per gli utenti

WhatsApp riprende in un certo qual modo quella che è una delle funzioni caratteristiche social Snapchat. Stando alle anticipazioni, almeno in un primo momento, l’upgrade riguarderà soltanto le conversazioni di gruppo. Gli utenti inoltre avranno solo una duplice scelta come limite dei loro messaggi. 5 secondi oppure un’ora. 

Gli utenti per ora sono divisi su questo aggiornamento. Una parte del pubblico è sicuramente affascinata dalla possibilità di avere delle conversazioni ad orologeria. Un’altra parte, invece, sta sottolineando una criticità. Considerata la forma pro tempore, questa tipologia di messaggi potrebbe essere utilizzata per scopi tutt’altro che nobili.