wifi gratis in italiaQuella che apparentemente poteva sembrare una fake news in realtà si è rivelata completamente vera. Fra alcuni mesi il sogno degli Italiani si avvererà ed ognuno di noi potrà finalmente accedere ad una rete WiFi pubblica, veloce e sicura ma soprattuto GRATUITA. E’ questo, infatti, il progetto innovativo avviato dal Governo Italiano che ha stanziato oltre 45 milioni di euro per permettere ai comuni aderenti di adattarsi a questa nuova rete libera.

Come è ovvio che sia, però, anche se la rete WiFi pubblica rappresenta un’enorme passo in avanti per tutti i cittadini Italiani, quest’ultima più essere un serio problema per gli operatori telefonici nazionali Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad che già vedono abbandonate le loro connessioni ad internet. Scopriamo di seguito maggiori dettagli. 

WiFi Gratis: ecco io dettagli del progetto innovativo

Nato da un’idea del Ministero per i beni e le attività culturali, dell’Agenzia per l’Italia digitale e del Ministero dello sviluppo economico, il progetto WiFi °italia° it ha già ricevuto migliaia di adesioni. A quest’ultimo, infatti, hanno già aderito oltre 2500 comuni tra cui anche quelli colpiti da catastrofi naturali (Leonessa, Amatrice, Accumoli, Antrodoco, Borgo Velino, Borbona, Castel Sant’Angelo, Cittaducale, Cantalice, Micigliano, Cittareale, Poggio Bustone, Posta, Rieti e Rivodutri). Per la fine dell’anno, però, sono stimate almeno il doppio delle adesioni.

Questa nuova rete, WiFi, inoltre, sarà utilizzata anche come uno strumento per accrescere ed incentivare il turismo all’interno della nostra penisola. La rete, infatti, sarà accessibile non solo agli Italiani ma anche dalle perse in giro per il il nostro paese. Per accedere alla rete, però, bisognerà di scaricare un’apposita app già disponibile  al seguente link per i dispositivi Android e a questo link per i dispositivi iOS.