Il client per le email di casa Google, Gmail, è attivo da diversi anni ed è utilizzatissimo da milioni di utenti in tutto il mondo. Finalmente arriva una funzione innovativa con l’ultimo aggiornamento che gli utenti stavano aspettando da ormai troppo tempo. Stiamo parlando della famosa AI, ovvero l’intelligenza artificiale.

Così come è arrivato l’aggiornamento su Maps che ne ha migliorato la navigazione per gli automobilisti è arrivato anche per il browser Chrome, e infine adesso arriva anche la nuova release per il servizio di Mail della casa di Mountain View.

Ultimamente gli sviluppatori aggiornano Gmail con una frequenza decisamente massiccia introducendo infatti numerose features che ne hanno migliorato l’esperienza d’uso. Adesso però gli utenti di tutto il globo possono usufruire del servizio di intelligenza artificiale basato sul Deep Learning. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Leggi anche:  Google: finanziamenti ad enti contro il cambiamento climatico

Gmail: con l’AI diciamo ADDIO agli errori di ortografia

Molto spesso durante la digitazione di una mail capita di commettere errori dovuti alla stanchezza o alla distrazione. Tuttavia però con l’AI offerta da Google si potrà finalmente correggere automaticamente gli errori grazie ad un correttore smart che agirà al posto nostro. Comodo, vero?

Un software basato su un algoritmo molto complicato migliora ogni giorno che passa in base al tipo di digitazione dell’utente e corregge gli errori in maniera del tutto autonoma. Gli utilizzatori di Gmail non dovranno preoccuparsi più degli errori di ortografia banali come le lettere raddoppiate, le minuscole al posto delle maiuscole e tanto altro ancora.

Inoltre vi sarà anche un’altra soluzione: ci saranno due diversi stili di sottolineatura (rossa e blu) che consentiranno suggerimenti più precisi e adeguati in base alla frase scritta.