Chi utilizza costantemente WhatsApp sa benissimo che le conversazioni oramai non possono prescindere dall’invio dei file multimediali. Nelle chat più informali con gli amici come in quelle più formali, l’invio di fotografie, video, GIF ed emoji è divenuto più che comune. Utilizzando una provocazione si potrebbe dire che al giorno d’oggi si fa fatica a trovare una conversazione fondata esclusivamente sulle parole.

Gli sviluppatori conoscono quelli che sono i trends della piattaforma ed anche per questa ragione i prossimi aggiornamenti della chat verteranno sempre più sui file multimediali.

WhatsApp, ecco il nuovo upgrade con un inedito sistema di editing

Da più di un anno, tutti gli utenti che vogliono inviare una fotografia via WhatsApp possono utilizzare un veloce sistema di editing utile per modificare dimensioni, colore e rotazione ad un’immagine prima dell’invio. Gli sviluppatori hanno ora previsto un sistema ancora più rapido e veloce.

Leggi anche:  WhatsApp, dopo le polemiche ecco le nuove regole per le chat di gruppo

Come riportato nelle scorse settimane da WABetaInfo agli utenti sarà concessa la possibilità di cambiare una foto su WhatsApp anche ad invio avvenuto. Una volta che il file è stato inviato, sarà possibile selezionare la voce Edit nell’apposito menù a tendina. A questo punto si procederà con la modifica del file. Completato questo passaggio, l’immagine in questione sarà postata direttamente sulla chat senza la necessità di un secondo upload.