Elettrico vs DieselPensare che un motore termico diesel possa inquinare meno che un’auto elettrica potrebbe apparire come pura utopia, ma dopo aver ascoltato i ragionamenti emersi da un recente studio condotto da esperti del settore, potreste essere meno convinti del vostro pensiero.

Partiamo con il dire che non c’è dubbio che l’elettrico rappresenti la tecnologia del futuro, le emissioni (quindi parlando proprio di quanto inquina l’utilizzo di un’auto di questo tipo) sono completamente azzerate. Il motivo che ha spinto gli studiosi ad affermare che un diesel è meno inquinante è legato alla produzione dell’automobile stessa, in particolar modo alle batterie che la muovono.

Tutto ruota attorno difatti alle aziende che producono la componentistica e si occupano del suo smaltimento (quest’ultimo è un aspetto da tenere bene a mente), è stato dimostrato che la maggior parte delle suddette utilizza ancora il combustibile fossile per tutte le operazioni, uno dei materiali maggiormente inquinanti al mondo.

Leggi anche:  Diesel migliore dell'elettrico: inquina meno in questi casi

 

Diesel meno inquinante dell’elettrico: ecco perché

Arrivati a questo punto è facile capire che tutti gli sforzi fatti per limitare le emissioni dell’auto stessa, sono resi vani dalle realtà preposte alla realizzazione. Con un alcuni calcoli è stato dimostrato che un diesel installato su una Mercedes C220d emette 142g/km di anidride carbonica, la produzione di una Tesla Model 3 può invece essere convertita in emissioni pari addirittura a 165g/km.

Tutto questo deve fare riflettere, l’approccio all’elettrico rappresenta sicuramente un grande passo in avanti verso un mondo più eco-friendly e sostenibile, ma fino a quando non cambieranno anche le realtà a monte, davvero potremo fare ben poco per combattere l’inquinamento.