Satispay annuncia i pagamenti automatici

Sono già oltre 56.000 euro i fondi raccolti in favore del WWF grazie alla generosità della community di Satispay – la giovane azienda che sta rivoluzionando le abitudini di pagamento delle persone – in favore dell’Amazzonia che continua a bruciare ormai da diversi mesi, sconvolgendo gli equilibri ambientali di tutto il mondo.

Anche in questa occasione, la community di Satispay, che proprio in questi giorni ha tagliato e superato il traguardo degli 800.000 utenti che quotidianamente utilizzano la app per gestire i propri pagamenti, si conferma attenta, proprio come l’azienda, alle problematiche sociali.

 

Satispay Donazioni, con questa funzione raccolti oltre 56.000 euro per l’Amazzonia

La forte sensibilità verso l’ambiente e l’attenzione alle emergenze sociali hanno, infatti, portato la giovane fintech allo sviluppo, tra i numerosi servizi messi a punto, di “Donazioni”, che mette a disposizione della community, e di tutte le persone che desiderano entrare a farne parte, uno strumento semplice per sostenere il Terzo Settore.

Alberto Dalmasso, co-founder e CEO di Satispay ha commentato: “Anche in questa occasione la nostra community ha dimostrato di essere attenta alle tematiche ambientali e sociali di maggior rilievo. È per noi fonte di grande orgoglio e soddisfazione sapere che condividiamo con loro i nostri stessi valori e siamo felici di poter mettere a disposizione la nostra tecnologia per concretizzarli”.

Lo stesso ha aggiunto come “ogni giorno raggiungiamo più di 800.000 persone e questa è un’opportunità troppo preziosa per non comunicare le cause che ci stanno più a cuore. Quella del WWF è sicuramente una di queste. Ringraziamo profondamente la community di Satispay per essersi dimostrata così pronta a rispondere all’emergenza in Amazzonia”.

Parole alle quali si sono aggiunte quelle di Benedetta Flammini, Direttore Marketing e Comunicazione del WWF Italia, “WWF continua a supportare le organizzazioni locali nel rifornimento di cure e assistenza medica alle popolazioni locali e nell’addestramento dei vigili del fuoco e a mettere in atto azioni concrete per ripristinare le aree danneggiate e fermare la deforestazione, preservando la fauna selvatica. Tutto questo è possibile anche grazie alla community di Satispay”.