Instagram sta introducendo man mano sempre più novità. Il social network più popolare degli ultimi anni sta mettendo sul banco delle modifiche sempre più frequenti. Nel luglio del 2019 aveva fatto sì che negli Stati Uniti non si potesse vedere più il conteggio dei “mi piace” che le persone avevano avuto sotto una foto. Questa novità è stata introdotta in Italia da poche settimane.

Il cambiamento che è avvenuto al social negli Stati Uniti è di una funzione che è presente sulla piattaforma da quando è stata praticamente inventata è che a breve potrebbe non essere più presente: la sezione “Segui già”. In questa sezione è possibile vedere tutte le attività dei profili che seguiamo come like alle foto, commenti e nuovi profilo che seguono.

 

Instagram: la novità anti-stalking e l’entrata in vigore negli Stati Uniti

La novità potrebbe entrare in vigore molto presto negli Stati Uniti. La notizia è stata annunciata dal sito americano Buzzfeed da Vishal Shah. Il social network con questa mossa punta a far diminuire gli episodi di stalking. La sezione, quindi, sarebbe stata in passato utilizzata per monitorare le azioni delle persone. Le persone quindi erano portate a non sentirsi più libere di mettere like a contenuti che erano di loro gradimento.

Leggi anche:  Facebook: partiti i test per nascondere i Like in Australia

Per vedere introdotta questa modifica in Italia probabilmente ci vorrà ancora un po’ di tempo. È possibile che entrerà in vigore nel momento in cui ci sarà un nuovo aggiornamento per l’app. Secondo quanto è stato riportato dal famigerato sito Buzzfeed invece, la sezione dei Segui già è già scomparsa su alcuni profili statunitensi.