matteo salvini whatsapp

Il carisma e la fama dell’ex Ministro Matteo Salvini, tornato tra il suo popolo in attesa di nuove stagioni da premier, vengono sfruttati impunemente su Whatsapp per attrarre nuove vittime in truffe molto pericolose.

Il leader della Lega è ovvio che sia conosciuto da tutti, vista la sua esposizione massiva sui social network e la copertura che i telegiornali gli dedicano a margine della sua opposizione al Governo Conte Bis. Ma quando la sua immagine viene sfruttata da alcuni hacker per lanciare una truffa su WhatsApp, allora il pericolo di mietere molte vittime è pressante.

 

Whatsapp e Matteo Salvini: nuova truffa che svuota i conti correnti

Sulla popolare chat di messaggistica circola infatti una GIF animata che incita a guardare Matteo Salvini colto nudo a Cortina, e una volta che viene aperta dall’ignaro destinatario gli hacker avranno accesso ai dati personali dell’utente, come la rubrica, le foto salvate e altri file.

Leggi anche:  Disney+, attenzione alla truffa che gira su Facebook

La GIF è ovviamente falsa, ma gli utenti incuriositi dalle faccende dell’ex vice premier sono tanti. La denuncia di tale malaffare è arrivata ovviamente a Whatsapp grazie all’opera buona di un hacker asiatico, e pare che solo i device con sistema operativo Android siano sotto scacco.

Sfortuna a parte, questo tipo di frode va monitorata con costanza poiché è facile che sia già presente su migliaia di smartphone senza che il fenomeno si arresti. Il pericolo di un possibile furto dei dati sensibili e dei file multimediali in archivio non viene purtroppo percepito in “zona Salvini”, e non basta nemmeno che WhatsApp abbia subito cercato di proteggere gli utenti mediante un nuovo aggiornamento.

Speriamo che la catena si spezzi presto.