wifi gratis in italia

A partire dai primi mesi del prossimo anno gli italiani potranno finalmente mettere le mani  su una delle reti WiFi pubbliche più distese di sempre. Tutto ciò sarà possibile grazie ad un progetto avviato dal Governo Italiano che ha come obiettivo quello di offrire un accesso libero e gratuito ad Internet per tutti i cittadini del nostro paese e non. La rete WiFi pubblica, anche se per molti può sembrare un’ottima casa, è ad oggi vista come una minaccia da parte di Tim, Wind, Tre e Vodafone che temono per le loro connessioni mobili. 

Come molti di voi sapranno sicuramente, infatti, in Europa e nel resto del mondo sono molti i paesi che hanno già adottato questa tecnologia. In Francia, in Olanda, in Ungheria e in tanti altri paesi Europei e del mondo, infatti, la rete WiFi pubblica è ormai un servizio indispensabile per molti ed in particolare per coloro che non possono permettersi una tariffa telefonica. 

WiFi gratis: arriva anche in Italia la connessione ad Internet pubblica

Nato da un’idea del Ministero per i beni e le attività culturali, dell’Agenzia per l’Italia digitale e del Ministero dello sviluppo economico, il progetto innovativo WiFi °italia° it, partirà nelle prossime settimane nei comuni colpiti dalle molteplici calamità naturali (Leonessa, Amatrice, Accumoli, Antrodoco, Borgo Velino, Borbona, Castel Sant’Angelo, Cittaducale, Cantalice, Micigliano, Cittareale, Poggio Bustone, Posta, Rieti e Rivodutri). Il progetto WiFi Italia, però, ha l’obiettivo di raggiungere quanti più comuni possibili in breve tempo. Già nel giro di un anno, infatti, si parla di oltre 7500 comuni coperti.

La rete WiFi, accessibile anche a coloro che si troveranno in visita nel nostro paese, rappresenta inoltre un’investimento sul turismo nel nostro paese. Per accedere alla rete, però, bisognerà di scaricare un’apposita app già disponibile  al seguente link per i dispositivi Android e a questo link per i dispositivi iOS