WhatsApp: delusione dal nuovo aggiornamento, utenti furiosi al massimo

WhatsApp ha santificato lo strumento della chat. Le conversazioni oggi sono un qualcosa in più rispetto a semplici contenitori di messaggi. Esse, infatti, rappresentano una sorta di archivio per le informazioni personali. Per questa ragione, la sicurezza su WhatsApp assume una rilevanza più che primaria.

 

WhatsApp, un bug per spiare le conversazioni degli amici in tempo reale

Gli sviluppatori hanno senza dubbio alcuno portato importanti aggiornamenti nel corso di questi anni. L’arrivo in serie della crittografia end-to-end ed il nuovo sistema dell’accesso con impronta digitale sono delle soluzioni molto valide per garantire tranquillità agli utenti. La sicurezza totale su WhatsApp è però quasi impossibile, anche però continua ad essere presente un bug assai preoccupante.

Il bug di cui vi parliamo consente a tutti noi di spiare addirittura in tempo reale tutte le conversazioni dei propri amici. La falla della chat riguarda l’estensione desktop WhatsApp Web. Chi è in possesso del device di di un amico, infatti, può effettuare la sincronizzazione del profilo di questo amico ad un proprio dispositivo fisso.

Ancora oggi la sincronizzazione dei contatti desktop/mobile avviene in maniera automatica. Il passaggio di una chat della versione destkop della chat ha creato non pochi grattacapi a migliaia di persone. Dopo le numerose segnalazioni ed i vari inviti da parte del pubblico, si attende soltanto un intervento in merito da parte degli sviluppatori.