WhatsApp: arriva il messaggio shock, l'app torna ufficialmente a pagamento

Spesso e volentieri non bisogna fidarsi di tutto ciò che corre tramite web, soprattutto durante gli ultimi tempi. WhatsApp e certamente Una delle applicazioni più prese di mira dai balordi, coloro che vogliono assolutamente fare soldi sulle spalle altrui o semplicemente diffondere fake news.

Capita infatti molto spesso che la nota applicazione di messaggistica istantanea venga utilizzata come metodo di diffusione più rapido proprio per le tante truffe e inganni. Ultimamente WhatsApp aveva introdotto anche alcuni aggiornamenti proprio per la sicurezza, in modo da limitare l’attività di tutti i truffatori e disturbatori. Infatti non è più possibile da un po’ di tempo inoltrare più di 5 volte lo stesso messaggio, anche se sembra che tutto ciò non abbia intimidito coloro che sono dediti a tali pratiche.

 

WhatsApp, ultimamente è arrivato un nuovo messaggio in chat che parla di un improvviso ritorno al pagamento a partire dal prossimo mese di novembre

La trafila compiuta da WhatsApp è ormai nota a tutti, anche se in realtà periodi di gavetta proprio non ce ne sono stati. La nota piattaforma è partita subito forte, in quanto ha svolto un ruolo da pioniera proprio in ambito di messaggistica istantanea. Durante gli anni poi le cose sono cresciute e WhatsApp a aumentato il suo blasone abolendo anche il pagamento annuale.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco 4 trucchi per chattare con gli amici senza essere online

Nelle ultime ore per un nuovo messaggio avrebbe introdotto nelle persone il dubbio più totale. Il testo parla infatti di un ritorno a pagamento a partire dal prossimo mese di novembre. Ovviamente vi anticipiamo che si tratta solo di una bufala, per cui non credete a tutto ciò e continuate ad utilizzare il vostro account in maniera normale.