Tim Steel S

Ancora non sembra essersi sanata la divisione che ha contrapposto nelle ultime settimane TIM e le associazioni a difesa dei clienti. Il motivo dei vari alterchi è quello delle rimodulazioni di prezzo relative al biennio 2016/2017, rimodulazioni che hanno portato al pagamento delle bollette ogni 28 giorni.

 

TIM, stop ai pagamenti ogni 28 giorni: il provider offre questo regalo ai clienti

La battaglia delle varie associazioni dei consumatori è stata vincente. Ad oggi, anche a causa di un intervento legislativo in merito, le compagnie non possono chiedere più ai loro clienti pagamenti ogni 28 giorni. Il risultato, inoltre, è stato doppiamente positivo. Oltre allo stop delle rimodulazioni, TIM così come le altre compagnie è stata invitata a rimborsare gli utenti di telefonia fissa che hanno subito in passato i cambiamenti unilaterali del contratto. Ecco il motivo per cui TIM ha scelto la via della conciliazione.

Leggi anche:  Ho Mobile prepara la svolta con la nuova offerta da 50GB a meno di 10 euro

Attraverso un pronto comunicato ufficiale gli utenti della compagnia nazionale ora possono scegliere uno dei classici servizi opzionali per sei mesi completamente a titolo gratuito. I servizi messi a disposizione sono TIMvision, Chi è, Extra Voice, Voce Internazionale e Maxi Speed.

La condizione da rispettare è molto semplice. Chi in queste settimane sceglie di riscattare questa offerta di TIM, si impegna legalmente a rinunciare ad ogni futura rivalsa contro il gestore per le rimodulazioni 2016/2017.