Il nuovo aggiornamento di Chrome ha stupito moltissimi utenti per le nuove funzionalità introdotte. Sappiamo che Big G è sempre molto attento a dare il giusto risalto alle esigenze degli utenti, cercando di proporre update che siano al passo con i tempi e le nuove necessità. Ma questa volta Google ha rinnovato soprattutto l’usabilità e implementato la gestione delle varie opzioni come mai aveva fatto prima.

Le novità riguardano sia la versione di Chrome per smartphone e tablet, quindi l’app su iOS e Android, sia la versione desktop per pc. In questo modo, renderà ancor più facile accedere alle schermate aperte e avere tutto sotto controllo in poche occhiate.

Aggiornamento Chrome: ecco tutte le novità

L’aggiornamento di Chrome includerà dunque, per i dispositivi mobili, un’interfaccia browser ottimizzata per una migliore gestione delle schede aperte. Google ha infatti creato la visualizzazione in uno schema a griglia (del tutto simile alle cartelle di un pc). Si potrà dunque scorrere per visualizzare tutte le schede aperte, nonché addirittura raggrupparle manualmente in singoli nuclei, in modo da mettere insieme tutte quelle afferenti ad uno stesso tema in base alle scelte dell’utente.

Leggi anche:  Google Chrome: il nuovo aggiornamento sfida Opera e Firefox

Per quanto riguarda la versione desktop, anche qui è in arrivo una grande ottimizzazione nella gestione schede. Potrebbe capitare di ritrovarsi con decine di pagine aperte, senza aver modo di leggere il titolo relativo a ciascuna scheda e riuscendo a vedere soltanto il logo del sito web.

Col nuovo aggiornamento, invece, scorrendo sulle varie schede comparirà un’etichetta dinamica ad indicarne il contenuto.

Infine, verrà migliorata la comunicazione tra dispositivi per l’invio di pagine web tra devices diversi, già in uso in versioni precedenti ma ora ancor più ottimizzata.