WhatsApp presenterà molte novità a tutti nel corso di questo autunno. Come vi abbiamo sottolineato in precedenza, la chat di messaggistica istantanea – in occasione dell’uscita di PADos – sta per lanciare la prima versione nativa per gli iPad. Dopo tanti rumors, finalmente WhatsApp fa il grande passo, offrendo al pubblico la prima app originale per un tablet.

WhatsApp arriva sugli iPad ma scompare per gli iPhone con iOS 8

Aggiornamenti di tal genere per gli sviluppatori comportano delle scelte in termini di investimenti. Per garantire sempre i migliori servizi agli utenti, il team sceglie con ragione di eliminare la compatibilità dai sistemi operativi più datati.

Oramai è risaputo che dall’inizio del prossimo anno la chat non sarà più presente sui Windows Phone. Ma WhatsApp cambia anche per gli iPhone. Da alcuni giorni, i portali internazionali evidenziano come la chat si prepari ad eliminare la compatibilità con gli iPhone con iOS 8. 

Leggi anche:  WhatsApp, ecco il bug che ci consente di spiare le chat degli amici

Le persone che ancora fanno fronte a questo sistema operativo (ormai divenuto più che obsoleto) non potranno più utilizzare la piattaforma a partire dal prossimo 1 Febbraio. Da febbraio quindi non saranno più rilasciati aggiornamenti per iOS 8 e la stessa app non sarà più disponibile sul App Store.

Già chi ora vuole effettuare il download con iOS 8 non può completare l’azione. C’è da sottolineare, però, che questo tipo di provvedimento riguarderà solo qualche migliaia di persone.