Volare per un fine settimana in Francia è un lusso che la maggior parte delle persone non può permettersi.

Grazie a una collaborazione di lunga data tra la Reggia di Versailles e Google Arts & Culture, non è necessario spendere un centesimo per visitare la residenza reale parigina.

Oggi lanciamo una nuova mostra online per tutti coloro che non riescono ad arrivare a Parigi o che vogliono esplorare questo luogo maestoso in un modo nuovo”, ha scritto Catherine Pégard, presidente del Palazzo di Versailles, in un annuncio sul blog.

La nuova app VersaillesVR – “una prima tecnologia nel mondo culturale” – conduce i visitatori in un tour di realtà virtuale dei Royal Grand Apartments, Chapel e Opera.

 

Come avviene il tour virtuale della residenza reale in Google

Utilizzando la fotogrammetria, Google è stata in grado di ricostruire modelli tridimensionali di oggetti e punti di riferimento da immagini bidimensionali.

Leggi anche:  Google potrebbe lanciare "Pixelbook Go" ad ottobre con Google Pixel 4

È un invito a scoprire i segreti di Versailles e una magnifica anteprima per coloro che potrebbero pianificare di visitare di persona”, ha detto Pégard. “Anche se nulla potrà mai sostituire l’emozione di entrare nel Palazzo, speriamo che questa immersione visiva possa ispirarti a fare proprio questo.

Altre 18 mostre online presentano 340 opere d’arte, inclusi ritratti ad altissima risoluzione della famiglia reale e foto d’archivio di Versailles (risalenti al XIX secolo).

Cerca anche 18 modelli 3D mai visti di stanze e oggetti iconici ed esplora la Sala degli specchi lunga 240 piedi, il letto di Luigi XV e il mobile per gioielli di Maria Antonietta.

Versailles è sempre stata un luogo incredibile da visitare”, ha detto Pégard. “Oggi, aprire le porte di Versailles al mondo significa anche aprirle virtualmente.