WiFI 7

Una nuova rete WiFi è in fase di collaudazione in tutta Italia e permetterà  presto a tutta la popolazione di ottenere un accesso gratuito al mondo online e soprattutto senza l’ausilio delle connessione dati offerte dagli operatori nazionali. Sviluppato dal Ministero per l’Economia e lo Sviluppo, questo progetto ha l’obiettivo di fornire anche un duplice utilizzo: con la diffusione della rete, infatti, presto verrà ideato anche un portale che potrà essere utilizzato dai turisti in visita in Italia per ottenere informazioni inerenti ai luoghi più interessanti e vicini alla propria posizione.

Attualmente, il WiFi gratuito è già attivo in circa 100 amministrazioni dislocate in tutta la nazione, ma l’obiettivo finale è ancora molto lontano visto che è prevista l’attivazione di migliaia di hotspot in quasi 8000 comuni italiani.

WiFi gratis: ecco come sapere se è attivo nella propria zona e soprattutto come utilizzarlo

Come già detto, già diversi comuni contano questo servizio in maniera attiva. Le modalità di usufruizione di quest’ultimo saranno uguali in tutta la penisola italiana quindi le informazioni che seguiranno a breve, potranno fare caso anche a future attivazioni in diverse parti del paese.

Leggi anche:  Vodafone, c'è il sorpasso ad Iliad: parte la nuova promo con 50 Giga

Anzitutto, prima di procedere per vedere come utilizzare tale WiFi, sarà necessario capire se una postazione hotspot è già attiva nel proprio comune di residenza o meno. per scoprire tale dettaglio non sarà che sufficiente visitare la pagina ufficiale della mappa degli hotspot e controllare se vi è una postazione in località limitrofe alla propria.

Effettuato tale passaggio, sarà necessario scaricare sul proprio dispositivo Android o iOS l’apposita applicazione gratuita. grazie a quest’ultima, potrà essere seguito un login che permetterà di iniziare ad usufruire della linea gratuita.