meizu-16t-nuovo-android-pro
Dopo aver rilasciato il Meizu 16S il mese scorso, la società dovrebbe annunciare il suo nuovo smartphone da gioco di fascia alta chiamato Meizu 16T entro la fine di ottobre. La “T” in 16T sta per “Turbo” e il telefono sarà un modello incentrato sui giochi che dovrebbe assumere il calibro di Red Magic 3S e Black Shark 2 Pro.

La cosa interessante è che Meizu 16T probabilmente è passato attraverso TENAA all’inizio di questo mese con il nome del modello M928Q. La certificazione ha rivelato che il telefono utilizza ancora il processore Snapdragon 855 più lento (2,84 GHz) invece della variante “Plus”.

Meizu 16T, dispositivo economico in arrivo

Potrebbe avere una grande batteria da 4500 mAh integrata e una tripla fotocamera (12 + 8 + 5MP) sul retro. Inoltre, pesa solo 183 grammi, che è abbastanza leggero per uno smartphone alimentato da batteria una da 4500 mAh. Potrebbe arrivare con un display OLED Full HD da 6,5 ​​pollici e una copia di design del Meizu 16s Pro. Sul retro sono presenti tre fotocamere: 12MP + 8M + 5MP e uno snapper per selfie da 16MP. Mentre il Meizu 16T potrebbe utilizzare il vecchio chipset Snapdragon 855, il vero punto forte del nuovo dispositivo è il prezzo.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10 e l'aggiornamento ad Android 10: i dettagli

All’inizio di quest’anno Jack Wong, CEO di Meizu, aveva rivelato che si prevede che il prezzo del 16T si aggiri intorno ai 2000-2500 Yuan ($ 280- $ 350), molto più basso rispetto al Black Shark 2 Pro e al Nubia Red Magic 3S che partono da 2999 yuan ($ 423).

Gli attuali flagship Meizu M16S sono smartphone abbastanza buoni ma di fronte alla concorrenza come il Mi 9 Pro 5G e la serie Mate 30 , non ha nulla di significativo da distinguere. Quindi resta da vedere come il Meizu 16T possa distinguersi nel mercato cinese altamente competitivo.