telefoni irrintraccibiliChi è navigato di Netflix e serie TV ha scoperto che in molte produzioni si fa riferimento a telefoni sicuri. Ma esistono davvero o si tratta soltanto di una trovata cinematografica? Sono solo scenici o c’è del vero nei dispositivi che vediamo in Narcos e simili? Ebbene possiamo confermare che esistono dispositivi criptati in grado di nascondere informazioni personali e comunicazioni coni contatti. Ecco quali sono e come vengono utilizzati per restare invisibili.

 

Telefoni invisibili: ecco i modelli che nascondono le nostre conversazioni e le informazioni sensibili

Oggigiorno siamo abituati ad interagire con lo smartphone. Un dispositivo moderno che nessuno pensava di toccare con mano. Tutto questo è diventato realtà. Sfruttiamo WiFi e reti mobili per usare WhatsApp e tutte le altre applicazioni. Scambiamo dati con Bluetooth ed NFC. Chiamiamo e video chiamiamo con i nuovi servizi offerti da una rete ultra veloce. Ma siamo sempre spiati da hacker e società che rivendono i nostri dati a terze parti.

C’è chi non concepisce questo smacco alla privacy e preferisce sfruttare l’azione di telefoni invisibili che bypassano le intercettazioni abusive in modo semplice. Le infrazioni alla riservatezza vengono combattute con appositi dispositivi protetti che in tanti stanno usando anche nel 2019.

 

Con questi dispositivi non potrai essere tracciato

In particolare si hanno due tipologie di dispositivo. Il primo prevede la presenza di cellulari criptati con algoritmi di livello militare con chiave AES256 – Two Fish 256 in associazione ad un altro telefono sicuro. Garantiscono chiamate verso qualsiasi numero ma il contatto in uscita non è posto in sicurezza. Il secondo passa per i cosiddetti Stealth Phone, una categoria di device che cambia automaticamente il codice IMEI. Vengono usati per proteggere gli SMS ed avvisano in caso di tentativo di intercettazione con segnali acustici e visivi tramite messaggi a schermo.

Esiste anche una variante Plus dello Stealth Phone. Questa viene usata per nascondere la posizione rendendo irrintracciabile il telefono nel mondo. È usanza comune scegliere di usare due Stealth plus in sinergia prevedendo che uno dei due modelli sia collocato nella posizione in cui si intende essere localizzati. In questo caso il telefono rimane anonimo con le chiamate che vengono effettuate dal punto di accesso ma che vengono comunque gestite dal dispositivo in nostro possesso. Una sorta di deviazione di chiamata che consente di massimizzare l’effetto invisibile.

Chi cerca la più totale riservatezza può affidarsi a queste soluzioni. In questo modo hai una linea sicura.