RevolutRevolut è il nome della nuova carta ricaricabile con la quale gli utenti possono pensare di compiere tutte le principali attività operazioni bancarie, senza dover necessariamente pagare alcun tipo di costo fisso o di commissioni.

Da poco sbarcata in Italia, nelle scorse settimane è però riuscita a raccogliere un numero sempre crescente di utenti. Elemento centrale di Revolut è l’assenza di commissioni su tutti i pagamenti in Italia, sui prelievi presso gli ATM, sullo scambio di denaro con i conti esteri (fino ad un massimo di 6000 euro) o sul prelievo nei paesi dell’Eurozona (massimo di 200 euro al mese). Come se non bastasse, non sono previsti costi fissi mensili, di conseguenza l’utente non dovrà pagare alcun canone per il suo mantenimento.

 

Revolut: come attivarla gratis e ricevere 10 euro

Attivare la Revolut non richiede il pagamento di alcunché, dovete collegarvi a questo link ed inserire il vostro numero di cellulare per ricevere l’indirizzo dal quale poi scaricare l’applicazione. Fatto questo registratevi, verrà richiesto l’inserimento dei dati personali, di una copia fronte/retro della carta d’identità e di un selfie per il videoriconoscimento (per certificare che siete voi ad aver fatto la registrazione).

Leggi anche:  Revolut sfida Unicredit e Fineco: il nuovo servizio che regala 10 euro

Per ricevere 10 euro gratis dovrete prima di tutto richiedere la spedizione della carta fisica (non basta la virtuale), non selezionate la modalità espresso, puntate direttamente sulla standard. Una volta in vostro possesso dovrà essere applicata una ricarica del valore di almeno 10 euro.

Fatto tutto questo avrete diritto a ricevere altri 10 euro gratis, verranno automaticamente accreditati sulla Revolut in tempi brevissimi.