truffa sms unieuro

Continuano le truffe SMS che sfruttano il buon nome di un brand molto conosciuto per far abbassare la guardia alle ignare vittime della frode. Questa volta è stato sfruttata la catena di rivenditori di elettronica Unieuro, laddove i criminali riescono a ottenere dati personali e denaro attraverso comunicazioni fittizie.

Tentativi di frode che ingannano gli utenti attraverso l’uso di mittenti dalla reputazione limpida rientrano sempre nella categoria del phishing, e sono sempre troppe le vittime che cadono nelle maglie di pagine clone ideate per trafugare dati sensibili. 

Il mezzo per distrarre la soglia di attenzione delle vittime è l’intimidazione o la vincita favolosa, e un classico esempio di attacco tramite Unieuro è l’invio di messaggi in cui si minaccia di sospendere la consegna del pacco con i prodotti comprati.

 

Truffe SMS: sotto attacco Unieuro che avvisa i suoi clienti

Il fatto è stato prontamente scoperto anche dalla stessa Unieuro, tanto che la catena ha inviato un messaggio su Twitter per avvisare la propria clientela delle truffe via SMS che promettono la vincita di vari prodotti di telefonia tramite l’invito a cliccare su un apposito link.

Nel collegamento c’è una perfetta pagina clone Unieuro dove gli utenti dovranno inserire i dati che li riguardano per vincere. Dati che invece arrivano direttamente ai malfattori che li utilizzano per svuotare le carte di credito.

A prescindere dal come i criminali riescano a inviare il messaggio, è bene sapere che è possibile fronteggiare e ostacolare le truffe SMS con dei pratici consigli. Che si tratti di phishing o altro è bene ricordare di:

  • leggere attentamente l’SMS,
  • verificare l’affidabilità del messaggio,
  • identificare eventuali errori grammaticali e la presenza di link o file,
  • diffidare dai messaggi intimidatori che richiedono di fornire dati,
  • eliminare l’SMS fraudolento.