WhatsApp è quell’app che proprio non può mancare sugli smartphone di mezzo mondo. La chat di messaggistica istantanea è ancora l’app più popolare di genere, almeno nelle grandi nazioni dell’Occidente. 

Il successo di WhatsApp è favorito da una ampia azione di costante manutenzione da parte degli sviluppatori. L’obiettivo è quello di rendere la piazza virtuale sempre al passo con i tempi. 

WhatsApp, presto la chat non sarà più disponibile sugli iPhone con iOS 8

Investire somme di denaro sullo sviluppo di WhatsApp comporta delle scelte da parte del team tecnico. E’ logico quindi che si preferisca lavorare su versioni aggiornate per sistemi operativi recenti, piuttosto che su versioni per sistemi operativi oramai datati.

Già da qualche mese vi abbiamo dato notizia che con l’arrivo del nuovo anno la chat scomparirà da tutti i dispositivi con Windows Phone. Nelle ultime ore è arrivato un altro annuncio simile: WhatsApp si prepara a togliere la compatibilità con gli iPhone con incorporato iOS 8. 

Leggi anche:  WhatsApp: delusione cocente per il nuovo aggiornamento, il motivo è assurdo

Tutti coloro che utilizzano – è il caso di dire ancora – questo sistema operativo potranno utilizzare la chat sino al prossimo 29 Febbraio 2020. Dopo questa data, il servizio non sarà più aggiornato né sarà possibile effettuare un ipotetico download attraverso l’App Store. Già ora, a dire il vero, WhatsApp non è più disponibile sul martketplace virtuale di Apple per i nuovi download. 

Considerato il sistema operativo obsoleto, il provvedimento riguarderà poche migliaia di account.