RevolutRevolut è la nuova carta prepagata con la quale gli utenti hanno la possibilità di compiere innumerevoli operazioni senza spendere nemmeno un centesimo per quanto riguarda le commissioni o tutto ciò che vi ruota attorno.

Arrivata da poco in Italia, la prepagata supera di gran lunga le aspettative della community presentandosi come più valida alternativa alle varie PostePay o N26Revolut viene proposta senza canoni mensili o costi iniziali da sostenere, potrà essere utilizzata per pagare in tutti gli esercizi commerciali e prelevare in ogni ATM in Italia; i suoi punti di forza sono più che altro all’estero, è possibile difatti prelevare gratuitamente (senza superare i 200 euro, altrimenti si applica una commissione del 2%) o inviare/ricevere pagamenti nell’eurozona fino ad un massimo di 6’000 euro ogni 30 giorni (se si superano si applicano commissioni dello 0,5%).

 

Revolut: come richiedere i 10 euro gratis

Richiedere i 10 euro gratis è davvero semplicissimo, prima cosa da fare è premere questo link inserendo il proprio numero di cellulare, verrà inviato un indirizzo tramite il quale scaricare l’applicazione ufficiale. Successivamente dovrete registrarvi inserendo tutti i vostri dati, la fotocopia fronte/retro della carta d’identità e sfruttare la fotocamera per il video-riconoscimento.

Fatto tutto questo dovrete richiedere la spedizione gratuita della carta fisica (se optate per la virtuale non avete diritto a ricevere i 10 euro gratis), ma sopratutto ricaricare almeno 10 euro sulla Revolut (non è necessario un primo acquisto).

Al termine di ogni singola operazione, e se avete seguito correttamente i nostri consigli, vi verranno accreditati a breve 10 euro gratis sul nuovo conto corrente.