Ford problema autoFord è il brand statunitense storico rivale di Ferrari. Negli anni ha dato atto di una solidità commerciale all’insegna dell’affidabilità dei suoi veicoli. Ma ultimamente è sorto un problema piuttosto importante con alcune vetture di sua produzione. Si riporta la notizia di un malfunzionamento alla batteria che nella peggiore delle ipotesi può portare ad un pericoloso incendio con conseguenze più o meno gravi per auto ed automobilista. Ecco le novità del momento sui modelli coinvolti.

 

Ford: questi modelli di auto rischiano di andare a fuoco in Europa

Dopo lo scandalo della Renault che ha previsto il non corretto funzionamento del motore per diverse auto si riscontra un nuovo malfunzionamento per quel che riguarda le auto brand Ford.

Come riportato dalla testata AutoNews il guasto alla batteria è stato comunicato da Ford ai suoi clienti europei. Parliamo di oltre 300.000 auto a rischio per un problema che passa da una errata lettura del sensore ad una catastrofe su quattro ruote. Il polo negativo del supporto registra perdite di acido che possono bucare le celle e causare un cortocircuito interno a partire dagli elettrodi. Il risultato è presto fatto.

Leggi anche:  Renault e Ford: rischio incendio e rottura motore per questi modelli

La conseguenza di tutto questo porterebbe ad un surriscaldamento fuori controllo per alcune tipologie specifiche di veicoli. Tra questi si citano Ford Mondeo, S-Max e Galaxy, tutte prodotte a cavallo del quinquennio 2014 – 2019. Si stima un totale di 322.000 esemplari affetti dal problema di cui oltre 100.000 circolanti in Germania. De restanti poco più di 50.000 viaggiano in Regno Unito con le restanti facenti parte dei principali poli di merchandising su suolo europeo.

Restiamo in attesa di ulteriori informazioni e dettagli al riguardo. Tutti sintonizzati sul nostro sito e nei nostri canali per scoprire di più su questo increscioso inconveniente di produzione.