Per gli editori ci sono importanti novità, infatti, in queste ore sta arrivando una notifica sulla search console molto importante che identifica i siti internet di notizie come “organizzazione giornalistica europea“. La novità più importante è data dal fatto che sarà possibile per ogni autore decidere se mantenere o meno questa designazione.

L’email in arrivo è la seguente:

Gentile proprietario del sito web,

I sistemi di Google hanno designato il sito come organizzazione giornalistica europea, in base alla definizione della Direttiva UE 2019/790 sul diritto d’autore e sui diritti connessi nel mercato unico digitale. In seguito alla nuova legge sul diritto d’autore che riflette questa direttiva in Francia, tale designazione limita la visualizzazione di snippet di testo e di immagini in miniatura derivanti dalla tua proprietà e dalle tue proprietà in Francia.

Se vuoi che gli snippet e/o le miniature vengano mostrati nei risultati di ricerca per la tua proprietà, puoi usare i tag HTML per personalizzare il modo in cui Google mostra i tuoi contenuti agli utenti della Ricerca. Altrimenti, se ritieni che questa designazione non sia corretta, puoi modificarla come indicato di seguito.

Cliccando sul relativo link presente nell’email si potrà accedere appunto alla search console e decidere se mantenere tale impostazione o eliminarla in modo da poter dare l’opportunità a Google di indicizzare anche miniature e snippet.

L’impostazione stabilisce se Google elenca questa proprietà come un’organizzazione giornalistica europea con il significato nella Direttiva (UE) 2019/790 sul diritto d’autore e sui diritti connessi nel mercato unico digitale. Questo influisce sulla modalità di visualizzazione delle anteprime dei contenuti, come snippet o miniature, nei risultati di ricerca in Google.

Per ottenere anteprime della ricerca più complete, puoi utilizzare i metatag di snippet e miniature per abilitarli a livello di pagina o deselezionare questa casella per rimuovere la tua proprietà dall’elenco delle organizzazioni giornalistiche europee.

google news search console 2

Una vera e propria rivoluzioni per gli autori che potranno decidere cosa dare in “pasto” a Google e cosa invece nascondere in base alla nuova legge sul diritto d’autore.